• Home
  • Eventi
  • Presentazione del Libro “Animali Semplici” di Ilaria Scarpiello

Presentazione del Libro “Animali Semplici” di Ilaria Scarpiello

Per la giornata inaugurale dell’anno associativo 2019/2020 l’Associazione Parole Contrarie ospiterà la scrittrice foggiana Ilaria Scarpiello, al suo terzo romanzo. Psicologa e Psicoterapeuta, Ilaria vive in Umbria ma continua a mantenere uno stretto legame affettivo con Foggia dove ha già presentato i precedenti romanzi “La figlia femmina di Adamo” e “Davanti a un milione di universi”.

Animali semplici è la storia di tre donne, tre amiche, del loro turbolento percorso di vita a partire dall’infanzia fino all’età adulta.

Un romanzo di formazione quindi, che ha come protagoniste Sabrina, Susi e Mirella, tre femmine molto diverse, eppure tenacemente legate l’una all’altra nonostante tutto, nonostante tutti. L’una privilegiata, l’altra destinata alla solitudine, e la terza, infine, bellissima. Sembrano persone destinate a perdersi di vista, come accade nella maggior parte dei rapporti umani, invece cresceranno insieme, superando gli ostacoli inevitabili che portano i cambiamenti e la maturità.

In piena linea con l’attenzione che Parole Contrarie rivolge agli adolescenti, Ilaria racconta con grande sensibilità e capacità narrative una storia proprio su di loro, sui semi lanciati durante l’infanzia dalle proprie origini e su come la crescita sia un percorso di individuazione attraverso cui i sentimenti e le passioni possano unire o separare, essere fonte di fusione o modalità distruttive.

“I segreti trovano posto anche all’interno di legami così stretti, viscerali, rovinando tutto o, perlomeno, accelerando la distruzione di qualcosa destinato a rompersi da sempre. Perché siamo tutti animali semplici e la soddisfazione dei nostri personali bisogni viene prima dei sentimenti, dell’affetto, della razionalità, del buonsenso.
Quello che fanno Sabrina, Susi e Mirella, alla fine, è quello che fa chiunque durante tutto l’arco della propria vita, ovvero costruire e distruggere.”

Ilaria Scarpiello, ed il suo ultimo lavoro “Animali Semplici”, saranno ospiti dell’evento inaugurale dell’associazione Parole Contarie. Nel corso della serata l’associazione presenterà le attività di quest’anno dedicate ad adolescenti e adulti: gli incontri del venerdì sull’ Interpretazione dei Sogni, i Corsi di Fotografia, un Laboratorio di Narrazione, che unisce Recitazione e Scrittura Creativa, ed il padiglione “In Absentia” della biennale internazionale di arte digitale “The Wrong” (patrocinato, tra gli altri, dalla Regione Puglia). Queste, ed altre attività in via di definizione, sono accomunate da un unico obiettivo: favorire la condivisione e la socialità, permettendo ad ognuno di entrare, volendo, in una dimensione di scoperta della propria identità, in un viaggio attraverso sé e l’altro da sé.

Vi aspettiamo Sabato 02 Novembre alle ore 19.00 presso la sede di via Dante Alighieri, 5 – Foggia.

Ilaria Scarpiello (Foggia, 1981) è psicologa e psicoterapeuta. Nel 2000 rientra nella cinquina dei vincitori del premio Campiello Giovani con il racconto Hanno mobilitato più di mille immondizie mentali. Nel 2013 esce il suo primo romanzo La figlia femmina di Adamo seguito nel 2015 da Davanti a un milione di universi e nel 2019 “Animali semplici”. Vive a Foligno.

Moderano

dott. Alessio Tortorella – Psicologo, presidente dell’Associazione Parole Contrarie

Prof. Valerio Carangella, docente di lettere e di scrittura creativa

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno – Foggia – 01/11/2019