Fight Club

Tyler Durden, disilluso dalla cultura vacua e consumistica imperante nel mondo occidentale, è un giovane che si trascina in una vita fatta di bugie e di fallimenti. La sua unica valvola di sfogo sono gli incontri clandestini di boxe nei sotterranei dei bar. Tyler crede di aver trovato in questo modo una strada per riscattare il vuoto della propria esistenza; ma nel mondo del pugilato non c’è posto per alcuna regola, freno o limite. Dal romanzo il regista David Fincher ha tratto un film. Postfazione di Fernanda Pivano.
  • Chuck Palahniuk
  • Mondadori
  • 191
  • Italiano
  • Disponibile in sede